6 terribili verità, narrativa

Serena – parte 4

6 terribili verità – Quinta verità

«Serena. Serena.»

Serena si svegliò con la testa che le girava e il sangue che le colava sugli occhi da un profondo taglio sulla fronte. Accanto a lei, Davide era riverso sul volante, respirava ancora e non sembrava aver riportato lesioni gravi. Provò a risvegliarlo, ma rimase privo di conoscenza, così scese dalla macchina.

Distrutta. La macchina era distrutta. Il motociclista che aveva causato l’incidente era ancora sulla strada, fermo, a cavallo della Harley, il casco sotto il braccio.

«Serena, mi stavi cercando?» Continue reading “Serena – parte 4”

6 terribili verità, narrativa

Serena – parte 3

6 terribili verità – Quinta verità

«Fausto. Fausto. Non so cosa farei senza di te.»

Come facesse a sentire la voce della ragazza seduta dietro di lui, Fausto non se lo chiedeva. Nonostante il casco integrale attutisse ogni aspetto sonoro della realtà circostante, le parole affettuose, pronunciate in tono calmo e sensuale, giungevano alle sue orecchie chiare e distinte sopra il rombo poderoso della 883.

«Da quanto tempo sei sulla strada?»

Diana aveva ragione. Erano ore ormai che correvano come dei matti senza mai fermarsi, percorrevano strade statali, provinciali e migliare attorno a Littoria alla ricerca del rettilineo perfetto, il percorso definitivo, la direzione giusta. Direzione che, tra l’altro, non aveva la più pallida idea di dove lo avrebbe portato. Continue reading “Serena – parte 3”

6 terribili verità, narrativa

Serena – parte 2

6 terribili verità – Quinta verità

«Abbiamo fatto tutti gli accertamenti del caso signorina Casti» disse il poliziotto all’angelo biondo che aveva di fronte.

«Serena, agente Montucci, può chiamarmi Serena.»

«Ehm… Sì, Serena, in questo caso lei può chiamarmi Davide – rispose chiaramente imbarazzato – Comunque sia la moto appartiene effettivamente al signor Perchi, non è stata rubata, perciò non posso permetterle di vederla.»

«Capisco» fece lei senza volontà apparente di ribattere. Continue reading “Serena – parte 2”

6 terribili verità, narrativa

Serena – parte 1

6 terribili verità – Quinta verità

«Non ci sono molti modi per superare una crisi di mezza età farcita da un matrimonio fallito ancora prima di partire. Uno di questi è una moto!»

Fausto l’aveva detto alzando un bicchiere di grappa alla fine di una cena con alcuni amici e ridendo alla faccia della sua ex moglie. Due giorni dopo si era comprato una moto. Si era trattato di una vera occasione. L’aveva trovata spulciando con pigrizia un sito di vendita auto/moto usate in provincia di Littoria; lo faceva spesso tanto per curiosare, guardava anche i siti di annunci immobiliari e di certo non si sognava di comprare una casa. Non pensava che avrebbe mai comprato neanche una moto, poi aveva trovato quell’annuncio, appena messo, 0 visite, 0 utenti interessati, il venditore, anzi la venditrice, si firmava solo “Serena”. Mentre faceva il numero di telefono si sentiva emozionato come un bambino, stava facendo una pazzia, ne aveva bisogno. Quando aveva chiuso la chiamata, dopo aver fissato un appuntamento per il giorno seguente, si era sentito un po’ stupido, lui non sapeva niente di moto, non sapeva andarci, non avrebbe saputo valutarla, Serena sembrava educata e disponibile, ma avrebbe potuto approfittarsi della sua ignoranza. Continue reading “Serena – parte 1”