Il Manoscritto – parte 5

Parte 5 Alfonso si allontana camminando e leggendo la lettera. La scena si sgombera. ALFONSO: Signor Cavaliere, vi cercano, non c’è tempo da perdere. Abbiate la compiacenza di lasciare l’accampamento e di avanzare verso ponente. Alfonso alza la testa  e cerca la direzione gusta dove andare. ALFONSO: Troverete delle persone che hanno importanti segreti da... Continue Reading →

Il Manoscritto – parte 4

Parte 4 Alfonso e Rebecca tornano al campo degli zingari, dove Avadoro stava raccontando qualcosa a Uzeda e all’Eremita. AVADORO: proprio così, i frati dissero a Giulio che il castello dove aveva dormito con la principessa di Monte Salerno era in rovina da secoli. EREMITA: Le vie del Signore sono infinite. UZEDA: Affascinante! (si accorge... Continue Reading →

Il Manoscritto – parte 3

Parte 3 Entra in scena l’Ebreo Errante, ha una benda sulla fronte. EBREO: Perdonatemi, signori, è da molto che cammino. L’Ebreo e Uzeda si lanciano uno sguardo quasi di sfida. Poi Uzeda sorride e l’Ebreo torna ad abbassare lo sguardo. UZEDA: Egli non mente. Alfonso annuisce e getta una moneta all’Ebreo. EBREO: Signor Alfonso. La... Continue Reading →

Il Manoscritto – parte 2

Parte 2 Entrano le guardie dell’Inquisizione. GUARDIA: Vi chiamate Alfonso Van Worden? ALFONSO: Sì, ma… che succede? GUARDIA: Vi arresto da parte del re e della santissima Inquisizione. Le guardie legano Alfonso e lo strattonano via. ALFONSO: Che cosa ho fatto? Le guardie lo ignorano e lo gettano in un angolo poco illuminato, lasciandolo da... Continue Reading →

Il Manoscritto – parte 1

IL MANOSCRITTO Liberamente ispirato al romanzo "Manoscritto trovato a Saragozza" di Jan Potocki Parte 1 La scena è “divisa in due”. Da una parte il “non luogo” rappresentato da un tavolo scarno e due sedie (la locanda, l’eremo, una stanza del castello ecc.), dall'altra l’azione presente e passata. Alfonso, Mosquito e Lopez stanno viaggiando. Attorno al tavolo... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑