L’umorismo cosmico, di Rocco Della Corte

Da lettore mi sono trovato a disposizione una piacevole serie di piccoli approfondimenti, impostati tra il capitolo di ricerca e l’articolo di giornale, che indagano aspetti singoli della figura di Campanile, ma nell'insieme coerenti, alla luce soprattutto dell’analisi congiunta dei suoi scritti e del suo essere scrittore, visti dalla lente delle abitudini, delle concezioni e... Continue Reading →

Scrittori sulla scrittura, di Serena Bedini

Questo libro sulla scrittura, volutamente non è definito “manuale”, ma più propriamente “guida”, come specifica il catenaccio, quasi un payoff. Marketing a parte, si tratta di una guida, nel senso più intellettualmente onesto del termine, poiché non si focalizza sulla ricerca trascendentale o meccanica della verità letteraria, ma sul valore delle esperienze di scrittura. Dedicata a... Continue Reading →

Cedo il passo all’emozione, di Vincenza Baldassarre

Quando la ragione cede il passo all'emozione è possibile innescare il meccanismo della felicità.È solo una possibilità, perché la sensazione di essere felice, da un lato, può essere o solo rappresentata o vissuta realmente, dall'altra, una sensazione sincera scaturisce solo da un'esperienza sincera, un'inferenza autentica con la realtà circostante, in definitiva, un evento molto raro... Continue Reading →

Il testamento di Maria Antonietta, di Elisa Baricchi

Le figure storiche di una certa rilevanza riservano sempre, agli occhi di noi posteri, un certo fascino controverso, che ci induce a ricercare nelle opere biografiche una verità diversa da quella mostrata nei ritratti e calcificata a pennellate grossolane nel sapere comune. A maggior ragione vale per personaggi, come quello di Maria Antonietta, il cui... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑