Storiella 8 – I Lucu

Gli ultimi Astra che all’inizio dei tempi tornarono dal loro viaggio nel Cosmo, gli Ultimi, appunto, furono bloccati dai Croni, gli Astra guardiani, e non poterono arrivare sul Mondo, furono costretti a vivere nella Notte. Dalla Notte osservavano tutte le creature ballare e fare festa, a parte loro, e divennero molto invidiosi e molto arrabbiati.... Continue Reading →

Storiella 55 – L’ibri Pichitoc, l’apetta Ferma e il lapparello Inpiè

Ecco l'ibri Pichitocbussa all’uscio "Toc-toc-toc".“Ma Chi è? Ma chi è?”chiede allorail lapparello Inpiè.“Apri ora! Apri ora!Sono io: son Pichitoc”“Toc-toc! Toc-toc!”“Ma chi è? Ma chi è?”chiede poi confermaanche l’apetta Ferma.“È Pichitoc” risponde Inpiè.“Va’ ad aprir” dice l’apetta“C’è Pichitoc che aspetta”. Come sia nata questa filastrocca, o scioglilingua, e che cosa voglia dire, nessuno lo sa, ma... Continue Reading →

Storiella 68 – Piedi di pollo

I polli di AstraMondo, si sa, hanno i piedi. Piedi come quelli di qualsiasi tizio, con le dita a salsiccetta e il tallone calloso. Gli altri uccelli mica hanno i piedi, hanno le zampe. Con gli artigli, palmate, lunghe, corte ecc. Vari tipi di zampe, ma comunque non piedi. In realtà, i piedi, ai polli,... Continue Reading →

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑