I nostri vicoli intrecciati

Per i nostri vicoli intrecciati
un mattino d’autunno

Avrei voluto dirti ogni cosa
e non ho detto nulla

È stato un altro incontro sfumato
nel senso del rimpianto

Ti ho rincorso quand’era ormai tardi
inseguendo alla cieca

Ho corso, ho corso fino al tramonto
per cercarti dov’eri

Con tutto ciò che avevo da dirti
ho corso fino all’alba

Ho corso per tornare al principio
senza fiato, né piani

Solo per dirti che ero in errore
che ci vuole un respiro

Abbiamo bisogno per crederci
soltanto di un respiro

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: