Scene da un interno, di Roberto Maggi

Una silloge complessa, ordinata per sezioni tematiche costituite da liriche riproposte in ordine di composizione fino alle più recenti, una narrazione di pensiero diacronico che porta il segno di una sperimentazione del limite del senso attraverso parole ricercate e soluzioni semantiche ardite, con un ritmo singhiozzante adeguato alle svolte descrittive, capaci di invitare il lettore a riflessioni inattese.

Si vive, dall’inizio alla fine, l’alternanza e la sinergia emotiva di elementi e paesaggi naturalistici, artificiali e mentali, come una sintesi discreta e dialogante dell’interferenza e dell’ingerenza antropica in un assoluto appena sfiorato.

Le sezioni possono essere lette come capitoli indipendenti o come un unico percorso evolutivo che dalla critica verso la società costruita sulle ipocrisie e la prevaricazione, ma anche sull’ignoranza della realtà da parte della massa, matura discorsi sulle relazioni e sulle solitudini che caratterizzano l’uomo nel suo vivere e nel suo porsi dubbi.

L’insieme di queste composizioni ondeggia tra l’ermetismo narrativo e la ricerca di una cesura con un certo descrittivismo di maniera, gratificando le sensazioni, i nomi comuni, i bassi istinti con il ruolo frequente di richiamare l’attenzione del lettore dagli spazi eterei della riflessione poetica dove si trova condotta.

L’atmosfera complessiva è pervasa da un sottile e latente nichilismo, che accompagna la variazione del punto di vista da uno sguardo che, pur scaturendo sempre dal poeta, passa dall’osservazione dello spazio esterno, all’osservazione di sé stesso nello specchio fittizio dell’intelletto, a dentro di sé e infine da quello spazio interiore scavato o riscoperto di nuovo all’esterno con una diversa consapevolezza.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: