Föl, di Anna Smith

《Perdersi è una sventura o un’opportunità?》

La domanda senza risposta che fa da guida alla lettura e alla comprensione di questo fantasioso racconto e quindi nel viaggio della piccola e coraggiosa Föl tra le stagioni e gli elementi della sua giovane vita

Una domanda oziosa, se ce la poniamo comodamente seduti sulla nostra poltrona, che assume ben altro significato, invece, nel momento in cui ci sentiamo veramente persi, senza sapere cosa fare, senza soluzione ai problemi che ci assillano

Questo accade alla bambina di neve nel momento in cui comincia la sua avventura in solitario, lei, che sola è abituata a esserci per via del suo aspetto bizzarro, viaggia da sola per non rimanere sola, per non perdere l’unica persona con cui si senta a casa

In quest’ottica, con questa contraddizione emotiva, con questa missione si approccia agli altri personaggi incontrati lungo il cammino, tutti in qualche modo persi in loro stessi, o perché non sanno chi sono o perché bloccati, come in un labirinto, nel loro ruolo o nella funzione che gli è stata data

La lettura più superficiale (certo non meno importante) porta a dire che insieme si ritroveranno, ognuno nell’affetto degli altri, e insieme ricostruiranno quel luogo mentale e sentimentale chiamato casa

Una lettura più attenta, induce una riflessione più complessa per tramite dei protagonisti, che acquisiscono man mano la consapevolezza di come la paura della perdita sia già una perdita; perdita di speranza, perdita di tempo, perdita di occasioni per stare realmente insieme

Così come la paura di non essere accettati porta alla solitudine se non ci si abbandona al bisogno, tanto infantile quanto adulto, di condividere sé stessi con qualcuno

Un libro non solo per bambini, quindi, con messaggi trasmessi su diversi livelli
I più chiari ed espliciti formulati dalla voce stessa dei protagonisti, ma anche quelli più profondi, che risaltano alla mente come le sfumature dei colori su una foglia d’autunno

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: