poesia

Vento di bonaccia

Vedo nell’aria immota
sventolare il velaccio,
ma non s’alza, né abbassa

questo mare in cui alla nassa
si dà fondo al setaccio
e si ripesca vuota,

in cui il naufrago nuota
contro raffica. Io taccio
alla vita che passa.

2 pensieri riguardo “Vento di bonaccia”

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...