Passato il confine

Siamo quelli che passano sovente
il confine tra illusione e speranza
credendo che il mondo migliorerà.

Siamo, in fondo, testimoni di niente;
come se fosse – la nostra ignoranza –
la migliore possibile realtà.

Ecco la terra promessa al credente
come ricompensa per l’alleanza
con colui che promette ma non dà.

Siamo illusi, forse, non siamo buoni
– conosciamo il perdono e anche il rancore –
le nostre anime non sono cattive.

Tra le diverse possibili opzioni
viviamo davvero nella migliore:
viviamo di speranze recidive,

alla mercè di stolte illusioni
perché di illusione a volte si muore,
ma senza la speranza non si vive.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: