altro

Novità della “legge sul caporalato”

Riporto il link a un mio piccolo articolo pubblicato da “Lavoro Italiano Agroalimentare” per dire che qualcosa si è mosso, contro lo sfruttamento e verso un’idea più giusta di lavoro. E sapete perché qualcosa di è mosso? Perché si può muovere e perché qualcuno ha lavorato affinché si muovesse. Le modifiche apportate dalla “riforma sul caporalato” sono state volute, ideate, studiate, proposte, spinte e infine fatte approvare dalle organizzazioni sindacali. E la legge è cambiata.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...