Il viaggiatore

C’è un viaggiatore in ciasuno di noi,
– un piccolo viandante coraggioso -;
va avanti come può senza riposo,
senza temere quel che sarà poi.

Anima i primi passi di un bambino,
il viaggiatore, vincendo ogni paura
con la gioia d’una nuova avventura.
Son questi i primi passi del mattino,

simili agli ultimi passi della sera,
più stanchi, questi ultimi, più sicuri,
resi saldi da una vita intera
a camminare su sentieri oscuri

all’ombra leggera di una promessa;
quella che dopo la prossima svolta
la richiesta di pace sarà accolta
e la strada non sarà più la stessa.

Il viaggiatore sa che la strada è una
e che qualsiasi altra promessa è vana.
Sapendolo non cerca la fortuna,
ma al rintocco dell’ultima campana

ascolta i passi e vede altri due piedi
passargli avanti e mettersi in cammino.
Osserva il viaggiatore del mattino
mentre gli dice “Vado io, tu siedi”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...