poesia

Cosa ho sbagliato con te?


“Cosa ho sbagliato con te? Non capisco.”
Mi disse Lei all’improvviso,
la Verità, che era davanti ai miei occhi.
Sopra la sua testa un disco
d’oro, aveva, e scritto in viso:
Che mai nessuno con mano mi tocchi.

Mi narrò le conseguenze più estreme
dell’esistenza, dei ruoli,
di quella congenita abitudine
che abbiamo a vivere insieme,
noi, per non morire soli.
“Non è amore – disse – è Solitudine.”

La Verità. La contemplai annuendo
tutto il Tempo che m’era stato dato.
Il Tempo finì; la colpa fu mia.
“Cosa ho sbagliato con te? Non comprendo.
Credi nell’Amore, cosa ho sbagliato?”
La verità è solo un’altra bugia.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...