poesia

Piccoli passi

gaia-mare

Lungo la spiaggia, piccoli passi
per raggiungere l’orizzonte.
Sopra la sabbia, piccole impronte
che lasci mentre ti allontani.

Lungo la spiaggia, piccoli passi
a comporre innocenti disegni.
Sopra la sabbia, piccoli segni
fatti scavando con le tue mani.

Lungo la spiaggia, piccoli passi
sempre più grandi, meno indecisi.
Sono i pianti, sono i sorrisi,
i tanti rischi di essere umani.

Su questa spiaggia, i tuoi passi.
Tracce di bimba che vuole andare.
di piccoli piedi in riva al mare
Piccoli passi verso il domani.

Un pensiero riguardo “Piccoli passi”

  1. Dedicato alla mia piccola Gaia, che sta crescendo. A lei, che camminando sulla spiaggia in una giornata di tardo autunno, si allontana velocemente per scegliere da sola dove andare, per poi girasi indietro a controllare che mamma e papà sia lì a osservare le sue conquiste di indipendenza.

    Mi piace

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...