poesia

Adesso per lei

Cosa c’è dopo questo dolore?
Tu lo vedi e io ne sono certo:
Ha piovuto e il cielo s’è aperto.
Adesso per lei c’è solo amore.

Quel sussurro, quel flebile rumore
ora è musica, un grandioso concerto.
Tu lo senti e anch’io lo avverto.
Cosa resta dopo queste ore?

A noi rimane il tempo, anima mia,
di accettare la vita che viene,
di riempirla per chi è andato via.

Perché la vita ci appartiene,
quale sia stata, ovunque ora sia,
adesso per lei c’è solo il bene.

Un pensiero riguardo “Adesso per lei”

  1. La scrissi qualche tempo fa per far sapere a una cara amica che ero partecipe della sua sofferenza, ma che la vita non si sarebbe fermata a quella gelida morsa attorno al cuore. Erano parole sincere, solo che poi ha cominciato a fare davvero freddo… Mi piacerebbe avere la certezza che stando vicini ci si può scaldare, per ora mi limito a rievocare una sensazione che voglio condividere con tutti colore che vivono il dolore di una perdita: è una giornata serena nel pieno dell’inverno, sono in piedi, fermo in mezzo alla strada che attraversa un parco, con il sole in faccia e gli occhi chiusi.

    Mi piace

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...