Cercando la vita

Cercando un giorno la strada d’uscita
dal folto oscuro dell’anima offesa,
viene trovata una debole intesa,
la breve sosta lungo la salita,

l’eterno dosso; oltre è la discesa.
Oltre il dosso la via è schiarita;
la forza vera è dentro le dita,
che rilasciano una corda tesa;

la luce è nel vibrare della corda.
Ricorda sempre l’aria che quel giorno
respirasti sulla via del ritorno:

per quanta polvere tu morda,
respira quell’aria, ricorda;
se cerchi la vita guardati intorno.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: