poesia

Il crudele incanto

È passato un giorno, un giorno soltanto
e aspetto già con ansia il tuo ritorno.
Ascolto, porgo l’orecchio all’intorno
per cercare di sentire il tuo canto.

Mi arriva l’eco di un magico corno
che spande su di me un crudele incanto:
sembri mancare da così tanto…
Eppure è passato soltanto un giorno.

Vorrei che tu fossi qui presente,
ma come quando nella vita arranchi
e non ottieni, in apparenza, niente,
vedo davanti a me i tuoi occhi stanchi
illuminati da un sorriso ardente,
ma non ci sei. Mi manchi.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...