Piccolo Cuore, poesia

Piccolo Cuore 03

 

“Voglio essere un prezioso gioiello”
disse il cuore una bella mattina
alla bambola che gli era vicina
“Sarò bello. Fino a tal punto bello

che farò dire <Voglio proprio quello!>
a chiunque mi veda dalla vetrina.
Potrebbe trattarsi di una regina
che mi vorrà con sé nel suo castello.

“Ma tu” disse la bambola di pezza
“sei già bello così come sei adesso.
Se qualcuno veramente ti apprezza

non sa che farsene d’un tuo riflesso.
A che cosa ti serve altra bellezza?”
Il cuore tacque fino al giorno appresso.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...