poesia

Variazione sul tema

La mia anima sussulta e trema
nel riconoscere chi sono.
Sono un uomo dato come dono,
un’altra variazione sul tema.

Variazione fuori dallo schema,
oltre l’identità di un suono,
un titolo a cui farsi prono
fino alla conseguenza più estrema:

riduzione alla norma dell’uguale.
Se al confine interno
di una mediocrità consensuale

una regola è il perno,
lì comincia la banalità del male,
lì si trova l’inferno.

Ma non cerco un compiacente sorriso.
Io cerco il paradiso.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...